Visita Medico Sportiva

Home   > Servizi   > Visita Medico Sportiva

Visita Medico Sportiva

Home   > Servizi   > Visita Medico Sportiva

La Medicina Sportiva, conosciuta anche come Medicina dello Sport e dell'esercizio fisico, rappresenta quella branca della medicina che si occupa di sport e di tutte quelle patologie ed esso collegate, specialmente a livello preventivo. Una visita medico sportiva assume di conseguenza una rilevanza enorme per tutti coloro che si dedicano alla pratica sportiva. La legge infatti impone a chiunque desideri intraprendere un’attività sportiva, sia a livello agonistico che non, di eseguire una visita medico sportiva. Per praticare attività sportive è dunque necessario eseguire una visita ed alcuni esami clinici che hanno lo scopo di evidenziare la presenza di eventuali fattori di rischio che potrebbero rendere poco sicura la pratica di tale attività.

Presso il Centro Medico LIVEMED è presente un'apposita sezione dedicata alla Medicina Sportiva dove è possibile prenotare ed eseguire una visita medico sportiva per il rilascio del certificato medico sportivo agonistico e non agonistico, secondo i nuovi standard operativi stabiliti dal Decreto Ministeriale dell’8 agosto 2014 e le sue successive raccomandazioni.



Medicina Sportiva presso il Centro Medico LIVEMED

Visita medico sportiva: a chi si rivolge?

La visita medico sportiva presso il Centro Medico LIVEMED si rivolge a tutti coloro che praticano attività sportive, in ambito agonistico e non per le quali viene richiesto un certificato.

Visita medico sportiva: il certificato medico non agonistico

Il certificato medico non agonistico è obbligatorio per tutti coloro che frequentano palestre e piscine affiliate con la Federazione sportiva nazionale o ad un Ente di promozione sportiva. Palestre e piscine dovranno rilasciare un apposito modulo nel quale è specificato la federazione o l'ente a cui si è iscritti. E' dunque obbligatorio per i tesserati. Chi non lo è invece, si ritiene che svolga soltanto un'attività di tipo ludico sportiva per la quale non è necessario presentare alcun certificato medico.

Visita medico sportiva: come avviene?

La visita medica sportiva è necessaria ai fini del rilascio del certificato medico sportivo. Il protocollo di visita è definito da linee guida stabilite dal Ministero della Salute, caratterizzate dalle seguenti fasi:
  • Anamnesi del soggetto da parte del medico specializzato in medicina dello sport che prevede la raccolta della documentazione riguardante lo stato di salute della persona, la presenza di patologie familiari ed un attento studio delle abitudini della persona (fumo, alcol, ecc.).
  • Viene effettuata una raccolta dei dati antropometrici (peso ed altezza).
  • Viene eseguita l’auscultazione toracica e cardiaca e la misurazione della pressione arteriosa.
  • Viene effettuato un elettrocardiogramma a riposo ed eventualmente un ecg da sforzo.
A seguito della visita, se tutti i parametri sono nella norma e non sono state rilevate alcun tipo di anomalie del ritmo cardiaco, il medico sportivo rilascerà un apposito certificato di idoneità sportiva per attività non agonistica che ha validità annuale a partire dalla data in cui viene rilasciato. L'elettrocardiogramma viene eseguito durante la visita medica, ed è incluso nel costo totale ai fini del rilascio del certificato medico sportivo.

Visita Medico Sportiva agonistica: il certificato medico agonistico

La visita medico sportiva con rilascio del certificato medico sportivo agonistico è necessaria nel caso in cui si debba certificare lo stato di salute dell’atleta che si impegna in attività sportive particolarmente intense, partecipa a gare ufficiali e avviene tramite una serie di esami effettuati dal medico dello sport. Essa consiste in diversi esami quali: spirometria, esame urine, test da sforzo con cicloergometro e altri test eventualmente richiesti dalle federazioni, organizzatori di giochi e gare ecc..
PRENOTA LA TUA VISITA